Il ristorante – club Parking

Il club Parking è un tipico club – ristorante alla russa, situato nel parco Aleksandrovsky a pochi metri dalla metro Gor’kovskaya, nel Petrogradsky Raion. L’edificio è ad un piano con grandi vetrate ed è ben illuminato e facilmente riconoscibile. Appena entrati c’è un guardaroba e un controllo sicurezza, la sala al piano terra ha le fattezze di un ristorante: l’ ambiente è spazioso e dotato di tavoli in legno. In un angolo solitamente è presente una cantante di mezza ètà in abiti tamarroidi e gonna succinta che canta hit dai tempi andati. Nei ristoranti in Russia infatti, a differenza che in Italia, spesso c’è una pista da ballo, e anche se questa fosse rozza come in questo caso i russi non si tirano certo indietro, soprattutto le donne. Potreste essere, tra una portata e l’altra, trascinati in pista a ballare un pezzo della Pugacheva o di Irina Allegrova con una biondona oltre i quarant’anni o con un gruppo di ragazze dedite alla festa con le colleghe. D’estate si gode la vista sul parco illuminato dalla luce delle notti bianche, d’inverno, forse ciò è anche più emozionante, si passa la serata al caldo nel locale vedendo fuori la neve cadere a fiocchi. Il menù è abbastanza basico, ma ciò è compensato dai prezzi, assolutamente alla portata: una birra ad esempio costa 150 rubli, meno di 5 euro. Le cameriere sono abbastanza rudi, ma il locale ha visto un recente rinnovamento che ha toccato interni e personale e che fa pensare che qualcosa sia migliorato. Al piano inferiore c’è il locale discoteca, ingresso 200 rubli per gli uomini, gratuito per le donne, dove vi è un bancone, dei tavoli disposti sul perimetro (occupabili per 500 rubli) , un pilone centrale sul quale si strusciano le danzatrici più audaci, e una sala relais con basso volume e bar. Continua a leggere

Annunci