Il ristorante – club Parking

Il club Parking è un tipico club – ristorante alla russa, situato nel parco Aleksandrovsky a pochi metri dalla metro Gor’kovskaya, nel Petrogradsky Raion. L’edificio è ad un piano con grandi vetrate ed è ben illuminato e facilmente riconoscibile. Appena entrati c’è un guardaroba e un controllo sicurezza, la sala al piano terra ha le fattezze di un ristorante: l’ ambiente è spazioso e dotato di tavoli in legno. In un angolo solitamente è presente una cantante di mezza ètà in abiti tamarroidi e gonna succinta che canta hit dai tempi andati. Nei ristoranti in Russia infatti, a differenza che in Italia, spesso c’è una pista da ballo, e anche se questa fosse rozza come in questo caso i russi non si tirano certo indietro, soprattutto le donne. Potreste essere, tra una portata e l’altra, trascinati in pista a ballare un pezzo della Pugacheva o di Irina Allegrova con una biondona oltre i quarant’anni o con un gruppo di ragazze dedite alla festa con le colleghe. D’estate si gode la vista sul parco illuminato dalla luce delle notti bianche, d’inverno, forse ciò è anche più emozionante, si passa la serata al caldo nel locale vedendo fuori la neve cadere a fiocchi. Il menù è abbastanza basico, ma ciò è compensato dai prezzi, assolutamente alla portata: una birra ad esempio costa 150 rubli, meno di 5 euro. Le cameriere sono abbastanza rudi, ma il locale ha visto un recente rinnovamento che ha toccato interni e personale e che fa pensare che qualcosa sia migliorato. Al piano inferiore c’è il locale discoteca, ingresso 200 rubli per gli uomini, gratuito per le donne, dove vi è un bancone, dei tavoli disposti sul perimetro (occupabili per 500 rubli) , un pilone centrale sul quale si strusciano le danzatrici più audaci, e una sala relais con basso volume e bar. La musica proposta tocca le hit russe e internazionali dei ’70, ’80, ’90. La clientela, e questo è uno dei punti di forza del locale, spazia per età (dai 18 ai 50 anni) e ceto (da persone eleganti come semplici che hanno indossato per l’occasione “l’abito buono”), una cosa che in Italia non si trova di frequente. Tra le pecche, il volume assordante in sala disco, e  un assortimento drinks non proprio da prima categoria. Insomma, se volete una serata di classe meglio andare da un’altra parte. Se invece volete fare un’esperienza esotica e vedere qualcosa di tipicamente russo è un posto consigliato. 

2 pensieri su “Il ristorante – club Parking

    • veramente bello; le uniche voci che mi piiocacno sono quelle di Pavarotti e di Bocelli.raramente ascolto questo genere di musica, preferisco Vasco, Celentano, Ligabue, Zucchero, le canzoni v-day ci sei o non ci sei, e un grillo per la testa… ultimamente per quel progetto che ti ho detto ascolto Celentano con: dormi amore la situazione non e8 buona.ciao ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...