Come raggiungere San Pietroburgo in nave

La maggior parte dei visitatori di San Pietroburgo raggiunge la città solitamente via aereo. Per chi disponesse di più tempo e fosse interessato è possibile farlo via nave, partendo da Lubecca, cittadina della Germania settentrionale affacciata sul mare del Nord.  Il collegamento è attivo dai primi dell’800, quando gran parte dei commerci si svolgevano via mare e la rotta supportava gran parte degli spostamenti tra Europa e Russia. Vi sono diverse compagnie che offrono il servizio, alcune con tratte leggermente differenti con partenza ad esempio da Rostock e arrivo a Helsinki. Il traghetto Transeuropa, della Finnlines, copre Lubecca – San Pietroburgo in due giorni e mezzo, partendo il sabato pomeriggio e arrivando il martedì mattina, oppure il mercoledì pomeriggio con arrivo il sabato mattina. La nave fa una breve pausa la seconda notte a Ventspils, una località in Lettonia. Si può imbarcare la propria macchina a un prezzo ragionevole. Al di fuori della stagione estiva, la nave è popolata più che da turisti da nerboruti omaccioni russi e provenienti dai paesi baltici dediti al commercio di vetture.Le cabine sono di buona fattura e dotate di tutti i comfort, unica pecca la mancanza di una connessione internet. Il ponte è abbastanza spartano, non aspettatevi lo sfarzo di una nave da crociera con tutti i crismi. C’è una modesta sauna all’ultimo piano. Il personale della nave è per la maggior parte tedesco, per questo motivo purtroppo la cena è fissata alle 18.30. Se si arriva dopo le 19 si rischia di saltare il pasto. Non vi sono altri svaghi, se non approfittare dell’offerta di birre, cognac e vodka venduti a prezzi bassissimi esentasse.  Sulla nave si parla in tedesco o in russo, curiosamente quasi nessuno parla l’inglese. Se si compie il viaggio d’inverno, dalla Lettonia in poi il mare è ghiacciato, e si può nitidamente sentire il rumore dello scafo che rompe il ghiaccio. Per raggiungere Lubecca dall’Italia si passa dalla Svizzera, e si attraversa tutta la Germania passando da Francoforte e Amburgo. Il tempo di percorrenza partendo ad esempio da Milano è di 13 ore circa. A San Pietroburgo si arriva nel vecchio porto commerciale sito nell’estremità sud-occidentale della città, nel Kirovskiy Raion. Il controllo del visto viene effettuato a bordo, mentre per la macchina c’è un ufficio apposito dove si compilano i documenti per l’ingresso.

Annunci

Un pensiero su “Come raggiungere San Pietroburgo in nave

  1. Cabina niente male. Se ci fosse la connessione Internet sarebbe perfetto. Comunque un esperienza da fare prima o poi, possibilmente non da solo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...